Premafin, utile netto pertinenza sem1 a 25,3 mln da rosso 2012

giovedì 8 agosto 2013 18:09
 

MILANO, 8 agosto (Reuters) - Premafin la holding di partecipazioni del gruppo Unipol, ha chiuso il primo semestre 2013 con un utile netto consolidato di 165,3 milioni di euro, dai 7 milioni dello stesso periodo del 2012, di cui 25,3 milioni di pertinenza del gruppo rispetto alla perdita di 16,2 milioni dell'anno prima.

Il risultato, spiega una nota, beneficia in particolare del positivo risultato tecnico del settore danni che ha fatto registare un combined ratio del 92,6% da 99,6% dei primi sei mesi dell'anno scorso.

La raccolta diretta complessiva, che comprende anche le polizze di investimento dei rami Vita, è salita del 6,4% a 5,3 miliardi.

L'indebitamento finanziario netto consolidato al 30 giugno era pari a 713,3 milioni, la liquidità a 919,7 milioni.

Con l'autorizzazione alla fusione rilasciata dall'Ivass lo scorso 25 luglio "nei prossimi mesi si proseguirà nel consolidamento delle già avviate attività inerenti l'operazione di integrazione con il gruppo Unipol, nel rispetto delle condizioni già comunicate al mercato", dice la nota.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia