Moleskine, utile netto sem1 in calo, crescono i ricavi

martedì 6 agosto 2013 18:17
 

MILANO, 6 agosto (Reuters) - Moleskine ha chiuso il primo semestre con utile e redditività in calo e ricavi in aumento, e prevede che il fatturato e risultato operativo continuino a crescere nella seconda parte dell'anno.

La società, secondo quanto spiega una nota, ha archiviato i primi sei mesi del 2013 con un utile netto di 2,5 milioni di euro dagli 8,8 milioni di un anno prima. Il risultato ha risentito però di oneri non ricorrenti, in gran parte legati ai costi dell'Ipo. L'utile netto adjusted è quindi pari a 8,7 milioni, in calo del 3,3% rispetto ai 9 milioni di un anno prima.

Nello stesso periodo il risultato operativo è stato pari a 6,4 milioni dai precedenti 15 milioni di un anno prima. Al netto delle poste straordinarie l'Ebitda registra una contrazione limitata al 4,3%, a 15 milioni di euro da 15,7 milioni.

In crescita a doppia cifra invece i ricavi, saliti nel primo semestre del 10,5% a 39,2 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta al 30 giugno era pari 21,1 milioni dai 40,8 milioni del 31 dicembre scorso.

"Alla luce della performance positiva registrata dal gruppo nel primo semestre, le previsioni per i mesi successivi del 2013 sono di una ulteriore crescita del fatturato e di un rafforzamento del risultato operativo", si legge nella nota, dove si sottolinea che la crescita sarà trainata da tutti i canali e dal lancio di nuovi prodotti nel secondo semestre.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia