Dell, fondatore e Silver Lake alzano offerta buyout a 13,75 dlr/azione

venerdì 2 agosto 2013 15:46
 

2 agosto (Reuters) - Il consorzio formato da Michael Dell e dall'operatore di private equity Silver Lake ha raggiunto un accordo con il comitato speciale di Dell per incrementare il prezzo dell'offerta d'acquisto a 13,75 dollari per azione, con un aumento di 10 cent rispetto alla proposta precedente.

L'intesa, inoltre, prevede che gli acquirenti si impegnino a pagare un dividendo straodinario di 0,13 dollari per azione e a garantire il versamento della cedola del terzo trimestre, pari a 0,08 dollari per azione.

L'assemblea straordinaria degli azionisti, chiamata ad approvare il buyout del produttore di computer, è stata fissata per il prossimo 13 settembre. Le procedure di voto, modificate nel quadro della nuova offerta, prevedono il via libera della maggioranza del capitale non direttamente coinvolto nell'operazione. All'assemblea potranno partecipare gli azionisti registrati entro il prossimo 13 agosto.

La revisione dell'offerta era stata anticipata da due fonti vicine alla materia.

Poco dopo l'avvio delle contrattazioni, titolo Dell balza del 5% circa, muovendosi attorno a quota 13,6 dollari per azione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia