Telecom Italia taglia target su Ebitda 2013, conferma piano rete

venerdì 2 agosto 2013 07:48
 

MILANO, 2 agosto (Reuters) - Telecom Italia registra nel semestre un calo del 6,8% in termini organici dell'Ebitda e rivede l'obiettivo 2013 al ribasso a calo "mid-single digit", da calo "low single digit".

Lo dice una nota della società, aggiungendo che sono confermati i target sui ricavi organici, attesi stabili nel 2013 e sul debito netto, a 27 miliardi.

Il gruppo valuta inoltre in modo positivo le recenti decisioni dell'AgCom e conferma quindi la volontà di proseguire con il piano di societarizzazione della rete telefonica fissa.

La società opera svalutazioni dell'avviamento per 2,2 miliardi e chiude il semestre con una perdita netta di 1,4 miliardi.

Nel semestre i ricavi si attestano a a 13,760 miliardi di euro, in calo del 2,7% in termini organici.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia