PUNTO 1-Rcs, possibilità secondo aumento capitale più lontana - AD

giovedì 1 agosto 2013 13:33
 

(Aggiunge dettagli da conference, andamento titolo,commenti)

MILANO, 1 agosto (Reuters) - La possibilità di un secondo aumento di capitale di Rcs appare oggi più lontana visto l'andamento del business e del piano di cessioni.

Lo ha detto l'AD Pietro Scott Jovane nel corso di una conference call sui conti semestrali, pubblicati ieri, che contengono una limatura dell'obiettivo dei ricavi 2013 e la conferma dell'Ebitda.

TITOLO IN CALO, PER ANALISTI RISULTATI IN LINEA ATTESE

Intanto, in un mercato positivo, il titolo cede intorno alle 13 l'1% a 1,274 euro con volumi modesti; ieri aveva perso il -2%. "Sono stati risultati in linea con le attese", dice un analista che dopo la conference commenta: "Non mi sembra vedano grandi spiragli sulla pubblicità, tanto è vero che è stato abbassato il target dei ricavi".

Un secondo analista aggiunge: "Il messaggio che è improbabile un secondo aumento di capitale è positivo. E' chiaro che la pubblicità rimane un'incognita importante, nel semestre è ancora molto negativa, anche se c'è un leggero miglioramento dal primo al secondo trimestre. E' apprezzabile il lavoro sul taglio costi e lo sviluppo della parte digitale, mentre resta un motivo di preoccupazione l'aspetto finanziario benchè ricapitalizzazione e rinegoziazione del debito abbiano fatto uscire la società dall'emergenza".

DA CONTI E CESSIONI SPERANZA NON SERVA UN ALTRO AUMENTO   Continua...