Generali, netto sem1 oltre un miliardo (+28,4%), utile operativo +5,3%

giovedì 1 agosto 2013 07:40
 

MILANO, 1 agosto (Reuters) - Generali ha chiuso il primo semestre con un utile netto di oltre un miliardo, in crescita del 28,4% rispetto ai primi sei mesi dell'anno scorso e un risultato operativo di 2,4 miliardi, in progresso del 5,3%.

Si tratta della "migliore performance semestrale degli ultimi 5 anni", commenta il Ceo Mario Greco nella nota che accompagna i risultati.

Le stime elaborate da cinque analisti convergevano su un utile netto di 1,05 miliardi di euro.

Per il 2013 la compagnia conferma le attese di un risultato operativo in miglioramento.

"Generali è un gruppo più focalizzato sul core business e più profittevole rispetto a un anno fa e siamo ben posizionati per raggiungere i nostro obiettivi", dice Greco.

A spingere i risultati è stata soprattutto la performance nel ramo danni il cui risultato operativo è salito a 909 milioni (+24,8%) grazie a un'ottima redditività tecnica.

Il combined ratio è al 94,7% contro il 97,1% di fine giugno 2012.

I premi complessivi sono stati pari a 34,8 miliardi, in crescita dell'1,7%.

Dal punto di vista patrimoniale il Solvency I ratio si è attestato al 139% a fine giugno da 145% a inizio 2013, ma risale a 142% a metà luglio senza includere il beneficio di 5 punti percentuali derivante dalla vendite delle quote minoritarie in Messico e degli asset Usa.   Continua...