Risanamento, accordo con Idea Fimit per cessione S Giulia

mercoledì 31 luglio 2013 18:25
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Risanamento ha concluso un accordo di massima con Idea Fimit per la vendita di Milano Santa Giulia.

Il cda, si legge in una nota che dà conto anche dei risultati del semestre, ha approvato la nuova proposta vincolante contenente le linee guida dell'operazione dando mandato all'amministratore delegato Claudio Calabi per la sua sottoscrizione.

La proposta prevede l'impegno di Idea Fimit ad istituire un fondo mediante apporto di Santa Giulia ad un valore non inferiore a 713 milioni ridotto di 66 milioni corrispondente alla stima dei residui oneri di bonifica e al netto dell'indebitamento oggetto di accollo; contestuale sottoscrizione in denaro di quote da parte di un numero limitato di investitori qualificati per 60 milioni.

Si prevede che il Fondo assuma un indebitamento finanziario di circa 325 milioni che deriverà dalla rimodulazione di quello attuale.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia