Sea, utili in aumento in sem1, no accantonamenti per Sea Handling

mercoledì 31 luglio 2013 17:51
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Sea, la società di gestione degli aeroporti milanesi, ha chiuso il primo semestre del 2013 con un aumento dei ricavi del 6,5% e del risultato netto del 3,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Una nota della società precisa che i ricavi si sono assestati a 354,3 milioni, il risultato netto a 23,3 milioni, mentre l'indebitamento finanziario netto è salito a 432,9 milioni di euro rispetto ai 411,4 milioni al 31 dicembre scorso.

"I ricavi del Gruppo sono stati sostenuti dall'entrata in vigore del Contratto di Programma e nonostante il calo del traffico", spiega il comunicato, aggiungendo che Sea Handling "continua a ritenere di non dover operare alcun accantonamento a fondo rischi nella situazione patrimoniale ed economica per la restituzione dei presunti aiuti di Stato", come chiesto invece dall'Ue, in attesa del ricorso presentato in Lussemburgo.

Complessivamente, nel primo semestre 2013 gli aeroporti gestiti da Sea hanno registrato un calo dei passeggeri del 3,5% a 12,8 milioni.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia