31 luglio 2013 / 11:22 / 4 anni fa

PUNTO 1-Isagro, accordo strategico con Gowan, titolo balza

(Aggiunge dati preliminari sem1, andamento titolo, altri dettagli)

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Isagro ha concluso un accordo che prevede l'ingresso di Gowan, società Usa operante nel settore degli agro farmaci, nell'azionariato di controllo della società.

Lo dice una nota di Isagro spiegando che l'accordo di alleanza strategica con il partner industriale prevede sinergie di business, un rafforzamento finanziario e un accorciamento e semplificazione della struttura di controllo.

A Piazza Affari i titoli Isagro, sospesi questa mattina in attesa della nota, brindano all'accordo: alle 13,15 circa segnano un rialzo del 12,2% a 2,184 euro.

Nei dettagli l'accordo prevede che Gowan entrerà attraverso un aumento di capitale in una NewCo che sarà partecipata al 51% da Piemme, la società che controlla indirettamente Isagro, e per la restante parte dal gruppo statunitense.

Successivamente la NewCo lancerà un'offerta di acquisto alle minoranze di Manisa e Holdisa, le due società a valle della catena di controllo che fanno capo a Piemme (Manisa controlla Holdisa che detiene a sua volta il 54,7% delle azioni ordinarie Isagro) per poi procedere ad una fusione.

E' inoltre previsto un aumento di capitale in due tranche di Isagro in opzione agli attuali azionisti tra i 25 e 30 milioni di euro, di cui 16 milioni circa sono coperti dai fondi proventi dall' apporto di Godano.

Una prima tranche avverrà tramite l' emissioni di 'azioni sviluppo', una nuova categoria di azioni per le società con un soggetto controllate e che vengono convertite automaticamente in ordinarie in caso di perdita di controllo.

Queste azioni saranno sottoscritte anche dalle minoranze che avranno acquisito i relativi diritti di opzione dall'azionista di maggioranza, impiegando interamente i fondi ottenuti dalla vendita delle proprie quote di minoranza alla NewCo, a un prezzo e per un ammontare ancora da definire.

La seconda tranche dell' aumento avverrà con la contestuale emissione di azioni ordinarie.

Al termine dell'accordo, subordinato all'esito positivo di una due diligenze e al parere favorevole della Consob sulla insussistenza di obbligo di Opa, Piemme manterrà il controllo di Isagro.

In linea alle proprie linee strategiche e dopo l' accordo con Gowan, Isagro conferma di avere in programma nuove operazioni straordinarie "per meglio valorizzare i propri asset ed ulteriormente accelerare la riduzione del debito finanziario a fronte del capitale fisso".

SEM1 IN LINEA CON STIME, IN SEM2 VEDE RECUPERO FATTURATO

Isagro anticipa inoltre i risultati preliminari del primo semestre che dovranno essere approvati dal Cda il prossimo 6 agosto.

I dati risentono ancora in modo significativo dell'"effetto trascinamento" della siccità del 2012 che ha colpito Usa e Europa a sono sostanzialmente in linea con le stime anticipate per l'intero 2013, spiega la società.

In particolare nei primi sei mesi dell'anno Isagro ha registrato una perdita lorda di 6 milioni rispetto al pareggio nel primo semestre dell'anno scorso.

I ricavi sono scesi a 61 da 79 milioni, e l'Ebitda a 1 da 8 milioni.

Si riduce il debito che passa a 56 milioni da 62 milioni di fine dicembre.

Per il secondo semestre Isagro si aspetta "un parziale recupero delle vendite principalmente concentrato nel quarto trimestre (come avvenuto in passato), senza includere gli effetti negativi (ancora in fase di analisi) dovuti a mancati acquisti da parte di distributori terzi in virtù dell' accordo di alleanza" comunicato oggi.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below