PUNTO 1-Isagro, accordo strategico con Gowan, titolo balza

mercoledì 31 luglio 2013 13:22
 

(Aggiunge dati preliminari sem1, andamento titolo, altri dettagli)

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Isagro ha concluso un accordo che prevede l'ingresso di Gowan, società Usa operante nel settore degli agro farmaci, nell'azionariato di controllo della società.

Lo dice una nota di Isagro spiegando che l'accordo di alleanza strategica con il partner industriale prevede sinergie di business, un rafforzamento finanziario e un accorciamento e semplificazione della struttura di controllo.

A Piazza Affari i titoli Isagro, sospesi questa mattina in attesa della nota, brindano all'accordo: alle 13,15 circa segnano un rialzo del 12,2% a 2,184 euro.

Nei dettagli l'accordo prevede che Gowan entrerà attraverso un aumento di capitale in una NewCo che sarà partecipata al 51% da Piemme, la società che controlla indirettamente Isagro, e per la restante parte dal gruppo statunitense.

Successivamente la NewCo lancerà un'offerta di acquisto alle minoranze di Manisa e Holdisa, le due società a valle della catena di controllo che fanno capo a Piemme (Manisa controlla Holdisa che detiene a sua volta il 54,7% delle azioni ordinarie Isagro) per poi procedere ad una fusione.

E' inoltre previsto un aumento di capitale in due tranche di Isagro in opzione agli attuali azionisti tra i 25 e 30 milioni di euro, di cui 16 milioni circa sono coperti dai fondi proventi dall' apporto di Godano.

Una prima tranche avverrà tramite l' emissioni di 'azioni sviluppo', una nuova categoria di azioni per le società con un soggetto controllate e che vengono convertite automaticamente in ordinarie in caso di perdita di controllo.

Queste azioni saranno sottoscritte anche dalle minoranze che avranno acquisito i relativi diritti di opzione dall'azionista di maggioranza, impiegando interamente i fondi ottenuti dalla vendita delle proprie quote di minoranza alla NewCo, a un prezzo e per un ammontare ancora da definire.   Continua...