Dada, netto sem1 a 0,7 mln, dimissioni presidente e altri consiglieri

martedì 30 luglio 2013 18:52
 

MILANO, 30 luglio (Reuters) - Dada chiude il primo semestre con un utile netto di 0,7 milioni di euro da 0,9 milioni dello stesso periodo 2012 e ricavi pari a 39,7 milioni, in calo del 9%.

Il Mol del semestre è salito del 4% a 6,3 milioni, si legge in una nota.

Il Cda ha inoltre preso atto delle dimissioni del presidente Alberto Bianchi, rassegnate oggi e con efficacia a partire dal giorno del perfezionamento della cessione della quota detenuta in Dada da Rcs a Orascom Tmt Investments.

Sempre oggi sono giunte le dimissioni dei consiglieri Claudio Cappon, Giorgio Cogliatie Riccardo Taranto, tutte efficaci dal giorno del perfezionamento della vendita.

L'accordo per la cessione del 54,6% di Dada è stato annunciato l'11 luglio e il perfezionamento è previsto il 7 agosto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia