Cir, perdita sem1 sfiora 165 mln a causa svalutazioni Sorgenia

lunedì 29 luglio 2013 13:22
 

MILANO, 29 luglio (Reuters) - Cir ha realizzato nel primo semestre una perdita netta di 164,9 milioni a causa delle svalutazioni di attività fatte dalla controllata Sorgenia.

Senza le svalutazioni, il rosso è pari a 2,5 milioni, rispetto a un utile di 0,7 milioni di un anno prima. I ricavi si mostrano pressoché stabili (+0,1%) a 2,4 miliardi.

Il titolo è peggiorato dopo i dati e alle 13,30 perde 2,5%.

L'indebitamento finanziario netto del gruppo è leggermente migliorato a 2,37 miliardi da 2,5 miliardi di fine dicembre scorso.

Sorgenia ha comunicato la scorsa settimana una perdita netta nei primi sei mesi in aumento a 206 milioni..

Le perdite legate alle svalutazioni del primo semestre condizioneranno il risultato netto consolidato dell'intero esercizio 2013, precisa la nota che i clienti Reuters possono leggere cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia