De Longhi, in trim 2 ricavi +7,2%, scenario consumi resta critico

venerdì 26 luglio 2013 16:46
 

MILANO, 26 luglio (Reuters) - De' Longhi ha realizzato nel secondo trimestre del 2013 ricavi consolidati preliminari per circa 350 milioni di euro, in rialzo del 7,2% circa rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Lo dice una nota del gruppo di elettrodomestici specificando che considerando tutto il primo semestre la crescita dei ricavi è stata del 4,1% a 671 milioni.

Il semestre concluso, spiega nella nota il Ceo Fabio De' Longhi, è stata caratterizzato da "impreviste maggiori criticità su vari fronti, ad esempio quello valutario e dello scenario dei consumi, che continueranno a caratterizzare anche la seconda parte dell'anno".

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia