Ansaldo Sts, utile semestre a 32,4 mln (+9,1%), conferma stime

venerdì 26 luglio 2013 16:20
 

ROMA, 26 luglio (Reuters) - Ansaldo Sts, società del gruppo Finmeccanica nel primo semestre dell'anno ha registrato un utile netto di 32,4 milioni di euro contro i 29,7 milioni di euro del primo semestre 2012 (+9,1%).

E' quanto si legge in una nota nel quale si confermano le stime per il 2013.

Il volume dei ricavi è stato pari a 583,4 milioni di euro, rispetto a 568,5 milioni di euro dello stesso periodo del 2012 (+2,6%). Il risultato operativo (Ebit) è stato di 52,6 milioni di euro rispetto ai 50,6 milioni di euro registrati nello stesso periodo dell'esercizio precedente (+4,0%) e la redditività percentuale del gruppo (Ros) si attesta al 9,0% contro l'8,9% del primo semestre 2012.

Gli ordini acquisiti al 30 giugno 2013 ammontano a 389,9 milioni di euro rispetto ai 796,1 milioni di euro al 30 giugno 2012; il portafoglio ordini è stato pari a 5.431,3 milioni di euro rispetto 5.689,0 milioni di euro del periodo precedente (5.683,3 milioni di euro al 31 dicembre 2012).

Lo scostamento della raccolta ordini, rispetto al valore di riferimento dello stesso periodo dell'anno precedente, riflette la tempistica di chiusura di alcune offerte tuttora in corso di definizione, dice la nota. "Si prevede un secondo semestre più favorevole, per cui si confermano le attese, per la raccolta ordini a fine 2013, per un valore compreso tra 1.500 e 1.700 milioni di euro", conclude.

Le azioni Ansaldo sono balzate dopo i risultati e alle 16,20 sono indicate a 6,89 euro, +2,07%.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia