PUNTO 2-Terna, utile netto sem1 263,7 mln, +18,8%, ricavi +7,3%

giovedì 25 luglio 2013 16:48
 

(Aggiunge dichiarazione Ad Flavio Cattaneo in conference)

ROMA, 25 luglio (Reuters) - Il cda di Terna ha approvato oggi i risultati dei primi sei mesi del 2013 chiusi con un utile netto di 263,7 milioni in crescita del 18,8%.

Lo riferisce una nota della società che gestisce la rete nazionale di trasporto.

Nel corso della conference call con gli analisti, rispondendo ad una domanda, l'Ad Flavio Cattaneo ha detto che "per quello che riguarda lo sviluppo delle attività non tradizionali [affidate a Terna Plus] si sta lavorando in varie direzioni [a nuove possibilità di investimento], ma al momento ci sono solo intenzioni, buone intenzioni, che non sono ancora fatti. Potrebbero diventarli per la fine dell'anno".

Il manager non ha aggiunto dettagli.

L'Ebitda del primo semestre dell'anno, in crescita del 9,4%, è stato di 731,9 milioni dai 668,9 milioni del primo semestre del 2012.

La situazione patrimoniale-finanziaria, spiega ancora la nota, al 30 giugno 2013 evidenziava un patrimonio netto pari a 2,821 miliardi, mentre l'indebitamento finanziario netto ammontava a fine giugno a 6,574,8 miliardi con una crescita di 719,8 milioni rispetto al dato al 31 dicembre 2012 (5,855 miliardi). La crescita è sostanzialmente dovuta, dice la società, al "finanziamento degli investimenti del periodo e all'erogazione del saldo del dividendo 2012".

L'acconto sul dividendo dell'esercizio verrà posto in pagamento a decorrere dal 21 novembre 2013 previo stacco cedola il 18 novembre.

Per leggere l'intero comunicato fare doppio click su .

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia