Philips, utili trim2 sopra attese, titolo balza

lunedì 22 luglio 2013 09:50
 

AMSTERDAM, 22 luglio (Reuters) - Philips archivia il secondo trimestre con un utile netto di 317 milioni di euro, superiore alle attese e in crescita rispetto ai 102 milioni dello stesso periodo 2012.

Le vendite salgono del 3% su base omogenea a 5,65 miliardi, con forti aumenti nei mercati emergenti come Cina, Russia e America Latina.

Gli analisti interpellati in un sondaggio Reuters avevano previsto un utile netto di 262 milioni su vendite per 5,596 miliardi.

Il titolo poco dopo l'avvio alla borsa di Amsterdam balza di oltre il 3%.

Gli ordini della divisione Healthcare - la più grande in termini di ricavi e profitti - sono aumentati del 7% grazie ai lanci di nuovi prodotti, delineando prospettive più ottimistiche per il comparto rispetto al primo trimestre.

Il colosso olandese, attivo anche nei settori dell'illuminazione e degli elettrodomestici, ha confermato gli obiettivi di fine anno dopo che due anni di tagli di personale, cessioni e focus sulle attività core hanno prodotto i loro risultati in termini di utili nel secondo trimestre.

"Guardando avanti alla seconda metà del 2013, siamo preoccupati per le incertezze economiche nel mondo; tuttavia, ribadiamo il nostro impegno a raggiungere i nostri target finanziari quest'anno", dice nella nota sui risultati l'AD Frans van Houten.

  Continua...