Borsa, da oggi in negoziazione futures su dividendi blue chip europee

lunedì 20 maggio 2013 13:00
 

MILANO, 20 maggio (Reuters) - Debuttano oggi al mercato Idem di Borsa Italiana i futures sulle cedole di 23 delle principali azioni denominate in euro, strumenti che permettono di coprirsi dal rischio dividendo.

Lo annuncia una nota precisando che, per favorire il lancio, questi derivati saranno esenti dalle commissioni di negoziazione e di clearing fino al 30 giugno 2013.

I contratti riguarderanno, inizialmente, per l'Italia, le azioni ordinarie di Generali, Enel, Eni , Intesa Sanpaolo, Telecom Italia, UniCredit ; ci sono poi Anheuser-Busch InBev in rappresentanza del Belgio e Axa, BNP, France Télécom, GDF Suez, Sanofi-Aventis , Société Générale, Total, Vivendi per la Francia; la Spagna è presente con Banco Santander e Telefónica, la Germania con Deutsche Bank, Deutsche Telekom, E.ON , Siemens e il Lussemburgo con Arcelormittal.

La liquidità verrà garantita da BNP Paribas Arbitrage, Optiver e Société Générale che agiscono in qualità di Primary Market Maker.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia