AdF, trim1 in perdita, Ebitda in contrazione, passeggeri in calo

martedì 14 maggio 2013 18:44
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Aeroporto di Firenze (AdF) ha chiuso il primo trimestre in perdita e con passeggeri in calo.

La società che gestisce lo scalo 'Amerigo Vespucci', si legge in un comunicato, nel periodo ha registrato un rosso di 0,9 milioni, rispetto a un utile di 0,2 milioni di un anno prima.

I ricavi sono calati del 21%, a 7,5 milioni, mentre il margine operativo lordo è caduto del 63,9%, a 0,5 milioni.

Nel primo trimestre dall'aeroporto di Firenze sono transitati 350.209 passeggeri, in diminuzione del 3,7%. AdF, però, sottolinea che nei primi quattro mesi la perdita di passeggeri è stata ridotta allo 0,6%.

"Il perdurare delle difficoltà del sistema economico", recita la nota, "rende ancora difficile e incerta la congiuntura. Si prevede comunque a fine anno un risultato netto positivo".

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia