PUNTO 1 - Finmeccanica, utile netto trimestre 6 mln (da 24), Ebita 181 mln

martedì 14 maggio 2013 18:10
 

(Aggiunge dati da comunicato)

ROMA, 14 maggio (Reuters) - Finmeccanica ha realizzato nel primo trimestre dell'anno un utile netto pari a 6 milioni di euro, in calo dai 24 milioni del primo trimestre 2012, e un Ebita a 181 milioni in crescita dai 173 del corrispondente periodo del 2012.

E' quanto si legge in una nota della società.

L'indebitamento netto finanziario a fine marzo si è attestato a 4,9 miliardi dai 3,4 miliardi di fine dicembre 2012, "aumento essenzialmente dovuto dall'effetto negativo del flusso di cassa di periodo, andamento peraltro tipico nelle dinamiche del gruppo".

Gli ordini nei primi tre mesi del 2013 sono stati pari a 3,02 miliardi dai 3,48 del primo trimestre dello scorso anno: "La contrazione nell'elettronica per la difesa e sicurezza, nei trasporti, nei sistemi di difesa e nell'energia è parzialmente compensata dal miglioramento negli elicotteri e nell'aeronautica".

La nota aggiunge che la società conferma l'outlook 2013. La crescita dell'Ebita "è riconducibile ai settori degli elicotteri (grazie all'incremento dei volumi produttivi) e dell'aeronautica (grazie ai maggiori volumi di attività, alla riduzione dei costioperativi e al miglioramento dell'efficienza industriale per effetto del piano di riassetto in corso)", dice la nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia