Pop Milano, netto trim1 a 57,3 mln, Core Tier 1 al 10,1% con aumento

martedì 14 maggio 2013 17:33
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Popolare Milano ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 57,3 milioni in calo del 10,9% rispetto a un anno prima.

Il dato normalizzato, cioè a confronto omogeneo, si attesta a 58 milioni e mostra un incremento del 3,8%, dice una nota.

I proventi operativi normalizzati, al netto delle componenti non ricorrenti, sono cresciuti su base annua dello 0,7% a 428,1 milioni. A fronte di un margine di interesse in calo del 15,8% a 190,8 milioni, sono salite le commissioni nette (+10,6% a 131,7 milioni).

Il costo del personale è sceso del 4,3% per un cost/income che si è ridotto di 2,9 punti al 57,5%.

Il Core Tier 1 è all'8,37% ed è stabile su fine 2012. Calcolato pro forma, cioè al netto degli 'add-ons' richiesti da Bankitalia dalla segnalazione di giugno 2011 e dei Tremonti bond e tenendo conto della proposta di aumento di capitale fino a 500 milioni, è al 10,1%.

Nel trimestre le rettifiche nette per il deterioramento crediti e altre operazioni si attesta a 64,1 milioni, in crescita dai 51,6 milioni di un anno prima con un costo del credito sale a 73 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia