Immsi, rosso trim1 a 3,6 mln euro, ricavi in calo 12%

martedì 14 maggio 2013 15:22
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Immsi chiude il primo trimestre con una perdita netta consolidata di 3,6 milioni di euro da un rosso di 3,8 milioni nello stesso periodo 2012.

I ricavi consolidati ammontano a 316,5 milioni (-12,1%), di cui il 95,9% proviene dal settore industriale (gruppo Piaggio ), il 3,8% dal settore navale (Intermarine) e la parte rimanente dal settore immobiliare e holding (Immsi Spa e Is Molas Spa, al netto delle elisioni infragruppo).

I risultati, sottolinea una nota, "risentono di un contesto macroeconomico internazionale di grande incertezza, che continua a generare una prolungata flessione della propensione al consumo con punte di particolare gravità sul mercato domestico europeo, come pure, nell'ambito del business navale, un forte rallentamento degli investimenti da parte degli acquirenti istituzionali e privati".

L'Ebitda si attesta a 25,7 milioni dai 26,6 milioni del primo trimestre 2012.

Il patrimonio netto consolidato di gruppo al 31 marzo è pari a 544,3 milioni rispetto a 547,9 milioni di euro al 31 dicembre 2012.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...