Emak, utile trim1 in crescita, ricavi -3,6%

martedì 14 maggio 2013 14:26
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Emak chiude il primo trimestre con un utile netto di 6,5 milioni di euro da 3,9 milioni del corrispondente periodo 2012.

Il fatturato consolidato è pari a 102,6 milioni (-3,6%), si legge in una nota del gruppo attivo nella produzione e distribuzione di macchine, componenti e accessori per il giardinaggio, l'agricoltura, l'attività forestale e l'industria.

Le vendite del primo trimestre sono state penalizzate dalle condizioni meteorologiche sfavorevoli, che hanno portato a una partenza ritardata della stagione primaverile, e da un contesto macro economico ancora caratterizzato da forte incertezza, spiega il comunicato. "Sulla base del portafoglio ordini e delle previsioni di vendita si prevede di recuperare nel secondo trimestre il ritardo di inizio anno".

L'Ebitda ammonta a 12,5 milioni da 11,4 milioni e beneficia dell'adeguamento dei listini di vendita, dell'efficienza nell'area della supply chain e dei costi operativi. Sul dato del primo trimestre 2012 avevano inoltre pesato negativamente due partite non ricorrenti per un ammontare complessivo pari a 2,2 milioni.

Intorno alle 14,20 a Piazza Affari il titolo sale di oltre il 4% a 0,6465 euro.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...