PUNTO 1-Campari,recupero maggior parte destocking Italia entro anno-AD

lunedì 13 maggio 2013 16:13
 

(Completa dichiarazioni, aggiunge dettagli)

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Campari si aspetta di recuperare entro la fine dell'anno "la maggior parte" dell'impatto sulle vendite prodotto dalla riduzione delle scorte che ha caratterizzato il mercato italiano; la ripresa, secondo l'AD, avrà luogo gradualmente, ma sarà evidente verso la fine dell'anno.

"Ci aspetteremmo di recuperare la maggior parte del destocking entro la fine dell'anno", ha detto Bob Kunze-Concewitz nel corso della conference call con gli analisti.

Se verranno recuperati tutti i 25 milioni persi nel primo trimestre o meno dipenderà dall'andamento dei consumi e dal ritmo a cui i distributori torneranno a ordinare. "A questo stadio stiamo vedendo un recupero più lento da parte di questi ultimi", ha sottolineato l'AD. "Se qualche mese fa avremmo pensato di recuperare entro la fine del terzo trimestre adesso mi sembra più giusto dire che avverrà nel complesso più verso la fine dell'anno".

Nonostante la stagnazione dei consumi, il divario tra consumi e consegne, secondo il manager, "è assolutamente enorme". Quindi "sappiamo che i nostri clienti 'wholesale' dovranno riapprovigionarsi; tuttavia il ritmo a cui questo avverrà sarà più lento di quello che prevedevamo a causa dei loro problemi di liquidità e dell'attenzione che noi mettiamo all'estensione del credito", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia