PUNTO 3-Prysmian, ricavi e margini giù in trim1, titolo cade su guidance

giovedì 9 maggio 2013 19:52
 

(Aggiunge dettagli da conference call)

MILANO, 9 maggio (Reuters) - Prysmian ha archiviato il primo trimestre con ricavi, margini e utile in calo, fornendo una guidance sull'Ebitda adjusted 2013 di 600-650 milioni di euro, identica a quella del 2012.

Negativa la reazione del titolo, che da una flessione inferiore a un punto percentuale è arrivato a perdere oltre il 5%, toccando un minimo di 14,82 euro e chiudendo a 14,87 euro (-4,92%).

I ricavi hanno registrato un calo, su base organica, del 7,6%, a 1,711 miliardi di euro.

L'Ebitda adjusted è sceso dell'11,6%, a 115 milioni, mentre l'utile netto è calato del 13%, a 39 milioni.

Il risultato operativo adjusted è arretrato del 15,8%, a 77 milioni.

Prysmian ha alzato il target al 2015 delle sinergie dell'integrazione di Draka a 175 milioni da 150 milioni. Di conseguenza, la stima dei costi di ristrutturazione, sempre al 2015, è stata portata a 250 milioni da 200 milioni precedenti.

Per le stime di consensus degli analisti e il confronto con il primo trimestre dell'anno scorso e l'intero 2012, cliccare su.

  Continua...