Azimut, utile trim1 cala a 41 mln, conferma obiettivi crescita

giovedì 9 maggio 2013 14:23
 

MILANO, 9 maggio (Reuters) - Utile netto in calo a 41,4 milioni dai 63,3 milioni dei primi tre mesi dell'anno scorso per Azimut che, nel primo trimestre, vede un aumento delle commissione ricorrenti a 76,2 milioni (da 73,8 milioni circa) mentre risultano dimezzate a 26 milioni quelle di gestione variabili.

I ricavi consolidati, informa una nota, sono scesi a 112 da 136 milioni.

Nel giorno in cui il titolo ha aggiornato i massimi storici a 14,87 euro il presidente e AD ha confermato nella nota gli obiettivi di crescita del gruppo.

Il cda odierno ha deliberato di volersi nuovamente avvalere della facoltà di rimborso anticipato parziale delle Obbligazioni "Azimut 2009-16 Subordinato 4%", rimborso che avverrà il 1 luglio per 17,69 milioni.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia