Telecom Italia, utile trim1 in calo a 364 mln, conferma target

mercoledì 8 maggio 2013 18:57
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Telecom Italia ha chiuso il primo trimestre 2013 con un utile netto a 364 milioni in calo dai 605 dello stesso trimestre 2012, mentre al 31 marzo il debito netto rettificato si è attestato a 28,8 miliardi di euro, in contenuto aumento dai 28,3 di fine 2012.

Nella nota sui risultati la società telefonica conferma poi i principali target economico-finanziari per l'anno in corso.

I ricavi dei primi tre mesi dell'anno si sono ridotti dell'8,1% a 6,8 miliardi, l'Ebitda si è attestato a 2,7 miliardi (-10,1%).

Telecom segnala che il primo trimestre, in particolare sul mercato domestico, è stato caratterizzato "da un inasprimento del livello competitivo e da una significativa pressione sui prezzi" che hanno pesato sulle principali voci di bilancio.

Al 31 marzo il margine di liquidità era pari a 13,9 miliardi di euro, garantendo la copertura delle scadenze per oltre 24 mesi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia