CORRETTO UFFICIALE-Indesit, utile netto trim1 in forte calo, ricavi -3,8%

martedì 7 maggio 2013 12:57
 

(Corregge dato utile trim1 2012 in 10,7 mln invece di 10 mln)

MILANO, 7 maggio (Reuters) - Indesit ha archiviato il primo trimestre con un utile netto in forte calo, passato a 4,1 milioni dai 10,7 milioni registrati nello stesso periodo del 2012 (-62,2%).

In calo anche i ricavi, scesi del 3,8% a 598 milioni di euro, e l'Ebit, diminuito del 33,2% a 13,9 milioni.

L'indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2013 è cresciuto a 505,7 milioni, rispetto ai 256,4 milioni del 31 dicembre e ai 442 milioni del 31 marzo 2012, "in linea con la stagionalità del settore", precisa la nota.

"Nonostante l'anno si apra con mercati per noi importanti ancora in calo, in particolare Italia e Francia, registriamo segnali di crescita a Est, con risultati positivi soprattutto in Ucraina e Turchia", spiega l'AD Marco Milani nel comunicato.

"Guardiamo al futuro con ottimismo", dice, sottolineando che il gruppo continuerà ad operare per contenere i costi.

Il titolo ha accelerato dopo la pubblicazione della trimestrale e intorno alle 11,15 guadagna oltre il 2%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su   Continua...