Carige, dismissioni in fretta per tornare a dividendo - Berneschi

lunedì 29 aprile 2013 12:40
 

GENOVA, 29 aprile (Reuters) - Banca Carige deve procedere in fretta a realizzare le cessioni degli asset, nell'ambito del piano di rafforzamento patrimoniale da 800 milioni, in modo da raggiungere i requisiti richiesti da Basilea 3 e tornare così a poter distribuire i dividendi.

Lo ha detto il presidente dell'istituto ligure Giovanni Berneschi nel corso dell'assemblea sul bilancio e sull'attribuzione delle deleghe per un aumento di capitale.

"Sul dividendo ci siamo dovuti attenere alle disposizioni della Banca d'Italia", spiega Berneschi ai soci che lamentano la mancata distribuzione del dividendo per l'esercizio 2012.

"E' chiaro che dobbiamo fare presto a realizzare le dismissioni e raggiungere i parametri di Basilea 3, altrimenti rischiamo che queste disposizioni siano valide anche per il 2013", ha aggiunto.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia