3M, utile trim1 in lieve aumento, taglia guidance 2013

giovedì 25 aprile 2013 13:53
 

25 aprile (Reuters) - 3M ha chiuso il primo trimestre 2013 con utili e ricavi in lieve crescita, anche se sotto il consensus degli analisti, e ha tagliato la guidance sull'intero anno.

Il colosso Usa ha archiviato i primi tre mesi dell'anno con un utile per azione in crescita a 1,61 dollari dagli 1,59 dollari dello stesso periodo del 2012, sotto le stime degli analisti raccolte da Thomson Reuters I/B/E/S che vedevano l'eps a 1,65 dollari nel primo trimestre.

I ricavi sono saliti del 2% a 7,6 miliardi di dollari, anche in questo caso sotto il consensus di 7,81 miliardi di dollari.

La conglomerata Usa ha rivisto al ribasso le previsioni sull'intero anno fiscale 2013. Ora stima un utile per azione tra 6,6 e 6,85 dollari, rispetto alla precedente guidance di 6,7-6,95 per azione.

3M ha inoltre detto che il cambio avrà un impatto negativo sui ricavi dell'intero anno pari a circa l'1,5%. In precedenza la società aveva spiegato il cambio non avrebbe avuto alcun impatto sulle vendite dell'anno.

"Considerato il rafforzamento del dollaro e la minore domanda in alcuni mercati, è prudente cambiare un po' le nostre previsioni per il 2013", spiega 3M.

Nel pre-borsa il titolo cede il 4,3%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia