Indesit, Cda propone cedola su 2012 di 0,20 euro da 0,23

giovedì 21 marzo 2013 13:10
 

MILANO, 21 marzo (Reuters) - Il Cda di Indesit proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo sui conti 2012 pari a 0,20 euro per azione ordinaria e a 0,218 per azione di risparmio.

Il pay out relativo all'esercizio 2012, ipotizzando l'esercizio di tutte le opzioni esercitabili fino alla data dell'assemblea, è pari al 33% circa, si legge in una nota.

Sull'esercizio 2011 era stata pagata una cedola di 0,23 euro per le ordinarie e di 0,248 per le risparmio.

Come già annunciato con i risultati preliminari a febbraio, il gruppo di elettrodomestici ha chiuso il 2012 con un utile netto di 62,3 milioni di euro da 58,8 milioni su ricavi per 2,87 miliardi (+2,1%).

Al fine di contenere i costi, in presenza di una domanda generale di mercato senza evidenti segnali di ripresa, in particolare in Italia, l'azienda avvierà nel periodo aprile-agosto 24 giorni di cassa integrazione guadagni ordinaria per gli impiegati delle sedi italiane del gruppo, dice ancora il comunicato.

Contestualmente i dirigenti hanno deciso di procedere per lo stesso periodo alla riduzione su base volontaria del 10% dei propri stipendi.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...