Interpump, Cda propone cedola su 2012 a 0,17 euro, +41,7%

martedì 19 marzo 2013 14:29
 

MILANO, 19 marzo (Reuters) - Il gruppo Interpump ha chiuso il 2012 con un utile netto record di 52,3 milioni, in crescita del 23% circa rispetto al 2011. Il Cda proporrà all'assemblea degli azionisti di approvare la distribuzione di un dividendo pari a 0,17 euro, in salita del 41,7% rispetto al 2012.

L'assemblea sarà inoltre chiamata a deliberare sul rinnovo dell'autorizzazione all'acquisto ed all'alienazione di azioni proprie. Si propone di prorogare l'autorizzazione all'acquisto e all'alienazione di azioni proprie fino ad ottobre 2014. Al 31 dicembre 2012 la società deteneva 7.349.239 azioni proprie, pari al 6,75% del capitale.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia