Il Sole 24 Ore, aumenta perdita in 2012, Ebitda negativo, no dividendo

venerdì 15 marzo 2013 19:39
 

MILANO, 15 marzo (Reuters) - Il Sole 24 Ore ha chiuso il 2012 con ricavi in calo, margini negativi e con un peggioramento della perdita.

I ricavi consolidati, si legge in un comunicato della società editoriale, sono scesi del 7,9%, a 430,9 milioni di euro. L'Ebitda è negativo per 41,7 milioni, mentre nel 2011 era positivo per 11,6 milioni.

L'esercizio è andato in archivio con una perdita netta di 45,8 milioni, in peggioramento di 37,4 milioni di euro rispetto all'anno precedente, dopo operazioni straordinarie una tantum per 28,1 milioni di euro.

Al 31 dicembre scorso, Il Sole 24 Ore aveva una posizione finanziaria netta positiva per 5,3 milioni, in calo rispetto ai 42,1 milioni di un anno prima.

Il Cda proporrà all'assemblea di non distribuire alcun dividendo e di ripianare la perdita della capogruppo in gran parte attingendo dalle riserve.

Parlando delle prospettive per quest'anno, il gruppo ricorda di aver avviato la revisione del piano industriale, "per renderlo compatibile con un mercato di riferimento in continua contrazione".

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia