PUNTO 1-Pekao, netto 2012 +2%, vede calo "qualche punto" in 2013

venerdì 15 marzo 2013 13:47
 

(Aggiunge proiezione su 2013)

VARSAVIA, 15 marzo (Reuters) - Profitti in aumento del 2% nel 2012 per Pekao, seconda banca polacca e controllata di Unicredit.

L'utile netto dell'istituto è salito a 2,96 miliardi di zloty, oltre 710 milioni di euro, sostanzialmente in linea con le attese degli analisti, fissate intorno a 2,95 miliardi.

Sono numeri che tuttavia suggeriscono un calo degli utili nel trimestre finale dello scorso anno, a causa dei maggiori accantonamenti che la banca ha dovuto effettuare su crediti inesigibili.

Pekao ha proposto la distribuzione di un dividendo di 8,39 zloty per azione (2,01 euro), per un importo complessivo pari al 75% dell'utile d'esercizio 2012.

Per il 2013 la seconda banca polacca prevede un calo dell'utile netto di non più di qualche punto percentuale a causa del rallentamento dell'economia, come dichiarato dal Ceo Luigi Lovaglio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia