Pop Emilia, 2012 in rosso 32,6 mln dopo rettifiche crediti per 958 mln

mercoledì 13 marzo 2013 19:11
 

MILANO, 13 marzo (Reuters) - Pop Emilia ha chiuso il 2012 con una perdita consolidata di 32,6 milioni dopo rettifiche su crediti per 958,4 milioni.

Il significativo incremento degli accantonamenti sui crediti è il risultato del processo di adeguamento del livello delle coperture alle mutate condizioni di mercato, con particolare riguardo alle garanzie reali immobiliari e dell'allungamento dei tempi di recupero in caso di escussione, spiega una nota.

Il livello di copertura dei crediti deteriorati è migliorato al 36,8% da 33,8% di fine 2011, quello delle sofferenze è passato al 54,9% dal 52,8%. Il costo del credito è più che raddoppiato a 199 punti base da 71.

Il Core Tier 1 è salito all'8,27% dal 7,83% di fine 2011.

Il margine di interesse è sceso dell'1,6% a 1,3 miliardi per un margine di intermediazione che cresce del 2,6% a 2,154 miliardi, grazie soprattutto al risultato del trading (+79%). In calo del 3% i costi operativi.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia