PUNTO 2-DiaSorin, deludono conti 2012 e guidance 2013, titolo cade

venerdì 8 marzo 2013 17:36
 

(Aggiunge dettagli, dichiarazioni da conference call, aggiorna titolo)

MILANO, 8 marzo (Reuters) - DiaSorin ha archiviato il 2012 con fatturato e margini in calo, decidendo la distribuzione di un dividendo di 0,50 euro per azione. E il titolo è andato a picco, affossato, secondo i broker, dalla debolezza dei risultati e della guidance.

I ricavi netti consolidati a perimetro costante, si legge in un comunicato della società attiva nella diagnostica, sono scesi dell'1,8%, a 432 milioni, mentre l'Ebitda è calato del 9,7%, a 171,7 milioni. In ribasso anche l'utile netto (-10,1%), a 89,5 milioni.

Il Cda ha deliberato di proporre all'assemblea la distribuzione di un dividendo pari a 0,50 euro per azione (27.176.628,50 milioni), in crescita rispetto agli 0,46 euro dell'esercizio 2011.

Al 31 dicembre scorso, la posizione finanziaria netta era positiva per 47,2 milioni, in aumento di 5,5 milioni rispetto al dato di fine 2011, sebbene alla fine del terzo trimestre sia stata decisa la distribuzione di un dividendo straordinario per complessivi 45,1 milioni.

La generazione di free cash flow nel corso dell'anno è ammontata a 82,6 milioni, sostanzialmente stabili rispetto agli 82,7 milioni del 2011.

Nel corso del 2012 sono state installate 534 nuove unità Liaison XL e Liaison, per una base installata totale di 4.740 unità.

In un report di un broker estero, datato 25 gennaio scorso, erano contenute le seguenti stime sul 2012: ricavi pari a 435,7 milioni, un Ebitda di 174,5 milioni e un utile netto di 91,9 milioni.

Nel 2011, il gruppo guidato da Carlo Rosa aveva registrato i seguenti risultati.   Continua...