PUNTO 1-Banca Generali, utile trim4 cresce 42,6%, fiducia in crescita 2013

venerdì 8 marzo 2013 15:52
 

* Dividendo a 0,9 euro, payout in linea

* Commissioni performance gen-feb 6-7 mln

* Potrebbe rivedere al rialzo target raccolta, reclutamento 2013 (Aggiuge dettagli da conference call, aggiorna andamento titolo)

MILANO, 8 marzo (Reuters) - Come preannunciato, Banca Generali ha realizzato nello scorso esercizio il miglior utile netto della sua storia, 129,2 milioni, di cui 31,7 milioni nel quarto trimestre (+42,6%), quando il margine di interesse è raddoppiato a 31,2 milioni.

Rivisto al rialzo del 64% il dividendo proposto che sarà di 0,9 euro per azione, pari ad un pay-out di circa l'80%, in linea con quello degli anni passati.

Dopo aver realizzato nei primi due mesi commissioni di performance di 6-7 milioni e una raccolta netta di 410 milioni, la controllata del gruppo Generali guarda con fiducia alle proprie prospettive di crescita.

"Vogliamo incrementare la nostra quota di mercato e reclutare nuovi professionisti, continuando a dare alla nostra clientela servizi sempre più dedicati e specifici", ha detto l'AD Piermario Motta nel corso della conference call.

L'obiettivo di 1,2 miliardi di raccolta netta per il 2013 - conservativo perchè la società è concentrata nella trasformazione delle masse dall'amministrato al gestito - potrebbe essere rivisto al rialzo se le condizioni del mercato lo consentono. "Abbiamo un bacino di 8 miliardi fra depositi e conti correnti a cui attingeremo per trasformare l'amministrato in gestito", ha precisato l'AD.

Anche il target di reclutamento, che si aggira come gli altri anni sulle 50 unità, potrebbe essere aggiornato al rialzo dopo gli 11 ingressi dei primi due mesi, che hanno portato masse per 210 milioni.   Continua...