Geox, in calo Ebitda e ricavi 2012, taglia dividendo

mercoledì 6 marzo 2013 17:50
 

MILANO, 6 marzo (Reuters) - Geox archivia il 2012 con utili e ricavi in calo, propone un dividendo di 0,06 euro da 0,16 euro dell'esercizio precedente e conferma le previsioni di una riduzione del fatturato anche nella prima metà di quest'anno.

Il risultato operativo lordo si attesta a 61,6 milioni di euro rispetto a 121,3 milioni del 2011, si legge in una nota. Al netto degli oneri e proventi atipici, l'Ebitda rettificato si attesta a 86 milioni da 121,9 milioni.

I ricavi consolidati registrano una flessione del 9% (-9,9% a cambi costanti) a 807,6 milioni.

"Il management ritiene di dover guardare con molta cautela e prudenza anche all'andamento del fatturato del primo semestre del 2013 e per il quale si attende una diminuzione percentuale di fatturato in linea con quella registrata nel 2012", si legge nella nota.

Il gruppo ha reagito alle difficoltà "con azioni volte alla generazione di cassa, al recupero della marginalità lorda e con importanti investimenti relativi ad aperture di nuovi negozi, ad assunzioni di management e al potenziamento delle strutture commerciali in Russia, nei paesi dell'Europa dell'Est ed in Asia che ci permetteranno di cogliere, in futuro, le rilevanti potenzialità di crescita di questi paesi emergenti dove la presenza del gruppo è ancora limitata, seppur in rapida e positiva evoluzione", prosegue. "Tali investimenti, non ancora a regime, porteranno però, inizialmente, ad una pressione sul risultato operativo".

Il Cda ha deciso di proporre all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,06 euro per azione, per un ammontare complessivo di circa 15,6 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...