TerniEnergia, dividendo su esercizio 2012 più basso - AD

lunedì 4 marzo 2013 14:32
 

MILANO, 4 marzo (Reuters) - TerniEnergia distribuirà un dividendo più basso sull'esercizio 2012 rispetto al precedente.

E' quanto ha detto il presidente e amministratore delegato del gruppo attivo nella produzione di energia da fonti rinnovabili, Stefano Neri.

Intervenendo al 'Family Office Investor Day', organizzato da IR Top e Cfo Sim, Neri ha anticipato i risultati 2012, poi affidati a una nota ufficiale.

E ha detto: "Daremo il dividendo, ma più basso rispetto al 2011".

Illustrando le slide preparate per l'evento, Neri ha confermato i target del piano industriale al 2015 e ha rivelato che TerniEnergia punta a salire "entro il prossimo anno" al 100% del capitale di Lucos, società attiva nell'efficienza energetica, attualmente controllata al 70%.

A margine del convegno, Neri ha detto a Reuters che "proseguono i contatti con potenziali nuovi soci, ma per ora non ci sono novità".

L'AD, inoltre, ha affermato che per l'investimento in India "i tempi sono un po' lunghi", mentre c'è stata un'accelerazione del business in Romania, "con la creazione di una sussidiaria".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia