Deutsche Telekom, conti trim4 in calo, pesa debolezza Europa

giovedì 28 febbraio 2013 10:06
 

BARCELLONA, 28 febbraio (Reuters) - Deutsche Telekom ha chiuso il quarto trimestre con calo dell'utile operativo del 13% risentendo della debolezza del mercato della telefonia mobile in Germania e nel resto d'Europa.

Il secondo operatore tedesco della telefonia mobile dopo Vodafone ha realizzato nel trimestre un Ebitda adjusted, ovvero escluso poste straordinarie, di 4,03 miliardi di euro, sotto le attese degli analisti di 4,19 miliardi.

Il gruppo tlc ha comunque confermato le attese di una crescita dell'Ebitda adjusted a circa 18,4 miliardi nel 2013, stima che include i flussi di utili provenienti da MetroPCS , che Deutsche Telekom vuole comprare e fondere con la controllata Usa T-Mobile.

Escludendo gli utili 2013 di MetrcoPcs, l'Ebitda adjusted dovrebbe invece scendere a 17,4 miliardi.

I ricavi nel quarto trimestre sono scesi dell'1,4% a 14,7 miliardi, leggermente superiori alle stime. I ricavi dei servizi di telefonia mobile in Germania sono calati del 2,8%, in peggioramento rispetto allo scorso anno.

A dicembre scorso Deutsche Telecom ha annunciato un taglio del dividendo per quest'anno e per il prossimo a circa 0,50 euro dai 0,70 euro pagati per il 2012 in quanto prevede di utilizzare la cassa per gli investimenti sul mercato domestico e negli Usa per cercare di recuperare quote di mercato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia