PUNTO 1-Snam, netto adj 2012 +1,4% a 992 mln, cedola complessiva sale a 0,25 euro

giovedì 28 febbraio 2013 10:07
 

(Aggiunge altri dettagli da comunicato)

MILANO, 28 febbraio (Reuters) - Il gruppo Snam ha chiuso il 2012 con un utile netto adjusted (senza le componenti straordinarie) in crescita dell'1,4% a 992 milioni di euro su ricavi totali in salita dell'11,6% a 3,621 miliardi.

E' quanto si legge in un comunicato della società proprietaria della gran parte dei gasdotti italiani.

L'ebit cresce del 7,8% nel 2012 a 2,1 miliardi, mentre gli investimenti tecnici si attestano a 1,3 miliardi.

Il Cda proporrà all'assemblea la distribuzione del dividendo di 0,25 euro per azione, di cui 0,10 euro già distribuiti a ottobre 2012, pari a un incremento del 4,2% rispetto al 2011.

Il gas immesso nella rete di trasporto nazionale nel 2012 è stato pari a 75,78 miliardi di metri cubi, in contrazione del 3,2%. Un dato che mette in evidenza la flessione della domanda di gas naturale in Italia dovuta al calo dei consumi nel settore termoelettrico. E per quest'anno la domanda di gas naturale sul mercato italiano non mostra segnali di ripresa. Le stime di Snam sono per un andamento simile a quello del 2012.

L'indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2012 ammonta a 12.398 milioni di euro (11.197 milioni di euro al 31 dicembre 2011).

"Gli ottimi risultati della gestione operativa hanno più che compensato i maggiori oneri finanziari derivanti anche dal rifinanziamento del debito a seguito della separazione proprietaria da Eni, permettendoci di ottenere un risultato netto adjusted di quasi 1 miliardo di euro, in crescita di oltre l'1% rispetto all'anno precedente", così' ha commentato i risultati l'Ad, Carlo Malacarne.

Dal 31 dicembre scorso il principale azionista di Snam è la Cdp con il 30,03% del capitale, mentre la quota detenuta al momento da Eni è intorno al 12% del capitale, al netto delle azioni impegnate nel prestito obbligazionario convertibile su azioni Snam pari all'8,54%. L'uscita definitiva di Eni dal capitale di Snam dovrà avvenire entro il mese di settembre, come previsto dal Dpcm dlelo scorso maggio.   Continua...