Groupama, netto Italia 2012 a 45,6 mln, solvency ratio oltre 140%

giovedì 21 febbraio 2013 14:13
 

MILANO, 21 febbraio (Reuters) - Groupama Assicurazioni, divisione italiana di Groupama, ha chiuso il 2012 con un utile netto di 45,6 milioni e un margine di solvibilità oltre il 140%, rinforzato rispetto al 130% del 2011.

Il risultato è stato condizionato da eventi straordinari negativi e in particolare dalla vendita di tutte le obbligazioni della Grecia.

La raccolta premi si attesta a 1,56 miliardi con un contributo dei rami danni per 1,3 miliardi (-1,6%) e un combined ratio al 90,8% e del ramo Vita per 250,9 milioni (-8%), dice una nota.

"Sono particolarmente soddisfatto dei risultati 2012, perché superiori alle aspettative e realizzati in presenza di eventi straordinari che ci hanno penalizzato. La macchina è pronta per affrontare il 2013 con fiducia", commenta l'AD Christophe Buso nella nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia