Tod's in calo dopo pubblicazione ricavi 2012, broker cauti su 2013

giovedì 24 gennaio 2013 09:45
 

MILANO, 24 gennaio (Reuters) - Avvio di seduta in deciso ribasso per Tod's, all'indomani della pubblicazione del dato sui ricavi 2012.

Il produttore di calzature ha archiviato l'anno scorso con ricavi consolidati in crescita del 7,8%.

Attorno alle 9,45, il titolo perde il 2,13%, a 101 euro, dopo aver segnato un minimo di 99,5 euro. Intensi ma non straordinari gli scambi: sono passati di mano circa 68.000 pezzi, contro una media dell'intera seduta di 124.000 negli ultimi trenta giorni.

I report dei broker, pubblicati tra ieri e oggi, sono complessivamente positivi, ma sottolineano la mancanza di sorprese.

Mediobanca parla di "ricavi perfettamente in linea con le nostre stime".

Un altro broker italiano, invece, aveva delle previsioni leggermente migliori e sostiene che il consensus sul 2013 è un po' troppo ottimista.

Un terzo broker italiano parla di "vendite preliminari leggermente sotto le nostre attese" e conferma la visione neutrale sul titolo, perché il 2013 sarà complesso a causa "sia di una continua debolezza dei consumi in Italia, sia di una base di comparazione molto più difficile nei mercati emergenti".

Più o meno dello stesso tono i commenti delle banche d'affari estere, che pongono l'accento sulla mancanza di sorprese.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia