Richemont, rallenta crescita vendite, cauto su Asia, titolo -6%

lunedì 21 gennaio 2013 10:46
 

ZURIGO, 21 gennaio (Reuters) - E' in ribasso di circa il 6% il titolo Richemont dopo che oggi il gruppo del lusso ha fornito previsioni caute e dopo che nell'ultimo trimestre un calo della domanda ha prodotto una crescita delle vendite inferiore alle previsioni.

Le vendite del produttore degli orologi Cartier sono aumentate del 5% a tassi di scambio costanti nel quarto trimestre a 2,862 miliardi di euro, al di sotto delle previsioni per un +7,6% elaborate da un sondaggio Reuters mentre la regione dell'Asia-Pacifico, in precedenza teatro di risultati positivi, non ha registrato crescita.

Richemont ha detto che il tasso di crescita complessiva è sceso nel trimestre al 2% dall'8% del periodo aprile-settembre, a causa della situazione dei rivenditori a Hong Kong e in Cina e di un contesto meno favorevole.

"In questa fase non è chiaro come possa svilupparsi il business e come evolverà nell'area dell'Asia-Pacifico nel prossimo futuro", è scritto in un comunicato.

L'apertura di negozi ha contribuito a mantenere le vendite in crescita al 9%, dal 15% nella prima metà, risultato cui hanno contribuito anche le forti vendite del comparto gioielleria.

Il produttore degli orologi Iwc e Lange & Soehne ha detto che la crescita delle vendite in America è aumentata al 13% dal 4% nella prima metà mentre in Europa è scesa al 9% dal 19%. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia