Fiat, alleanza con Opel archiviata, rivedrà piani crescita gruppo - AD

martedì 9 ottobre 2012 08:55
 

MILANO, 9 ottobre (Reuters) - Un'alleanza tra Fiat e Opel, filiale europea di GM, è un'ipotesi del passato ormai archiviata, così come quella con Psa Peugeot Citroen .

Lo scrive il Corriere della Sera che cita una dichiarazione dell'AD del Lingotto Sergio Marchionne.

Intanto, dall'Ohio, il manager ribadisce che il 30 ottobre rivedrà i piani di crescita biennali di Fiat e Chrysler per tenere conto della contrazione delle vendite in Europa.

"Nel 2008 eravamo interessati a una alleanza con Opel, era un progetto perfetto per quegli anni, riguarda il passato e non ha nessuna proiezione nel futuro, dove noi già siamo", dice l'AD al Corriere.

"Di fatto", secondo il quotidiano, il manager smentisce anche un interesse per i francesi di Peugeot, mentre "le strade già tracciate portano" a Suzuki e Mazda.

Nella notte italiana, a Columbus, Ohio, Marchionne ha parlato dell'appuntamento con i conti trimestrali di fine mese e ha detto: "Vedrete un aggiornamento su quello che accadrà nel 2013 e nel 2014. Pensare che i dati che sono stati elaborati nel 2010 per l'Europa siano confermati è privo di senso".

"Come il gruppo nel suo complesso compensa questo calo è un'altra questione perchè abbiamo altri business e altre attività che hanno fatto molta strada", ha concluso Marchionne.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia