Falck Renew rivede al rialzo stime Ebitda 2012 a 160 mln - AD

venerdì 7 settembre 2012 15:36
 

CERNOBBIO, 7 settembre (Reuters) - Falck Renew rivede in lieve rialzo la stima di Ebitda per il 2012 a 160 milioni di euro da 155 milioni precedenti, grazie al primo semestre che è andato meglio delle previsioni.

Il gruppo attiva nella creazione di energia da fonti rinnovabili, soprattutto eolica, ha inoltre dato il mandato a Rotschild per la ricerca di un partner che affianchi la società nei prossimi investimenti nel settore eolico in Italia e all'estero.

"Abbiamo rivisto in lieve rialzo da 155 a 160 milioni la stima di Ebitda per la fine del 2012", ha detto l'AD, Piero Manzoni, a margine del workshop Ambrosetti in corso a Cernobbio.

"Il primo semestre è andato meglio delle previsioni", ha aggiunto il manager.

La società ha inoltre affidato l'incarico a Rotschild come adviser per la ricerca di un partner "che affianchi la società nei futuri progetti di parchi eolici in modo da condividere l'investimento".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia