PUNTO 1-Ferragamo, bene utili e ricavi sem1, conferma attese 2012

mercoledì 29 agosto 2012 19:22
 

(Aggiunge dettagli da conference call)

MILANO, 29 agosto (Reuters) - Ferragamo chiude il primo semestre con utili e ricavi in aumento e conferma le attese di "significativa crescita" per l'intero anno, con un'accelerazione del settore Retail e un rallentamento del Wholesale nella seconda parte del 2012.

"Le vendite realizzate in questa prima parte dell'anno confermano, in assenza di particolari turbative di mercato, un'aspettativa di significativa crescita per l'intero 2012", si legge nella nota sui risultati.

In particolare, in termini di profittabilità "ci aspettiamo un ulteriore miglioramento, non enorme ma comunque significativo in termini di Ebitda e margine lordo", ha precisato nella conference call sui risultati l'Ad Michele Norsa.

Per quanto riguarda il periodo successivo alla chiusura del semestre, "luglio è stato ancora un mese molto buono, ad agosto abbiamo avuto una performance sorprendentemente positiva in Europa e Stati Uniti, con l'Europa ancora guidata dai turisti, mentre in Asia abbiamo avuto performance diverse in differenti mercati", ha proseguito il manager.

Nella seconda parte dell'anno il gruppo prevede inoltre un rallentamento delle attività Wholesale a favore del Retail, che potrà beneficiare tra l'altro del completamento delle ristrutturazioni di negozi e di nuovi progetti.

Tornando ai risultati del semestre, l'utile netto, inclusivo del risultato di terzi per 11,1 milioni di euro, ammonta a 55,9 milioni rispetto ai 45,7 milioni dello stesso periodo 2011 (+22,5%).

I ricavi totali sono pari a 565,1 milioni (+22,9% a tassi di cambio correnti) con crescite significative in tutte le aree geografiche, linee di prodotto e canali distributivi. A cambi costanti la crescita dei ricavi è stata pari al 17,8%.

Nel solo secondo trimestre la crescita dei ricavi è pari al 22,5% a cambi correnti (+16,7% a cambi costanti) a 305,5 milioni.   Continua...