Igd, scende netto sem1 per rettifiche,tiene gestione caratteristica

martedì 28 agosto 2012 16:06
 

MILANO, 28 agosto (Reuters) - Igd Siiq chiude il primo trimestre con una sostanziale tenuta delle attività caratteristiche e un deciso peggioramento dell'utile netto a causa delle svalutazioni degli immobili.

Nel semestre i ricavi relativi alla gestione caratteristica sono saliti del 3,9% a 61,5 milioni, l'Ebitda è sceso dell'1,2% a 43,1 milioni.

L'utile netto del gruppo è diminuito a 8,3 milioni da 30,2 milioni, una variazione - spiega una nota - "principalmente riconducibile all'impatto delle svalutazioni e agli adeguamenti del fair value degli immobili sull'Ebit (sceso a 30,8 da 56,2 milioni) nonché dall'impatto della gestione finanziaria".

La posizione finanziaria netta è negativa per 1,095 miliardi, in linea con fine 2011. Il patrimonio immobiliare del gruppo ha raggiunto un valore di mercato, stimato dai periti indipendenti CB Richard Ellis e Reag, di 1,9 miliardi, sostanzialmente stabile rispetto a dicembre 2011.

Per la seconda parte dell'anno il gruppo conta in un consolidamento dei ricavi e della redditività della gestione caratteristica.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia