PUNTO 2-Ubi, migliora ancora patrimonio in sem1, borsa apprezza

martedì 28 agosto 2012 18:08
 

(Aggiunge dettagli da conference call, aggiorna andamento titolo)

MILANO, 28 agosto (Reuters) - Ubi Banca chiude il primo semestre con un utile netto contabile in calo del 36,6% a 159,5 milioni ma migliora ancora la propria posizione patrimoniale ben oltre i requisiti regolamentari richiesti.

Archiviata dunque la questione capitale, la banca può adesso concentrarsi maggiormente sulla gestione economica intervenendo sul fronte dei costi con le azioni già annunciate e puntando a migliorare le quote di mercato ma con un atteggiamento molto prudente e selettivo.

Lo scenario rimane tuttavia ancora incerto e nonostante si riescano ad intravedere spazi di crescita sul fronte del volume degli impieghi la banca non si sbilancia sulle previsioni per l'anno limitandosi a dire che "continuerà comunque ad attivarsi con ogni leva a sua disposizione per sfruttare il vantaggio acquisito rispetto all'utile normalizzato del 2011".

Il mercato ha accolto con entusiasmo la semestrale comunicati dall'istituto questa mattina prima dell'apertura della borsa premiando in particolare i risultati sul capitale. Il titolo ha quindi chiuso la seduta con rialzo del 4,89% a 2,70 euro registrando la migliore performamce dell'indice FTSE Min in flessione dello 0,13%.

Un analista parla di un "secondo trimestre superiore alle attese grazie a poste non ricorrenti", in particolare grazie a benefici fiscali, e di "ricavi core deboli".

"Bene il capitale, mentre il netto è stato impattato dalle svalutazioni", ha inoltre commentato un altro analista non citabile.

UTILE NETTO NORMALIZATO +72,1%, CORE TIER 1 AL 10,24%   Continua...