RPT-Consob, da 2003 a 2010 40 riunioni su Fonsai, da 2008 Cardia astenuto

venerdì 10 agosto 2012 15:35
 

MILANO, 10 agosto (Reuters) - La Consob ha tenuto 40 riunioni sulle società del gruppo Ligresti nel periodo in cui è stato presidente Lamberto Cardia, vale a dire tra giugno 2003 e giugno 2010.

Lo precisa una fonte vicina alla Commissione in riferimento ad articoli di stampa che legano un atteggiamento di Cardia ritenuto "morbido" nei confronti delle società del gruppo Ligresti al fatto che il figlio Marco, tramite il suo studio legale, avesse rapporti di consulenza con il gruppo Fonsai .

"A partire dal 2008 l'allora presidente si è astenuto per potenziale conflitto di interesse", sottolinea la fonte.

"In particolare - prosegue la fonte - sono state 40 le sedute del collegio che hanno dato luogo a delibere, decisioni, iniziative di vigilanza e che hanno riguardato le società Premafin, Fondiaria-Sai, Milano Assicurazioni e Immobiliare Lombarda, quest'ultima delistata nel 2008 a seguita di un'Opa promossa da Fondiaria-Sai".

Intanto dall'ultima semestrale Fonsai emerge che nella prima metà dell'anno sono stati registrate oneri per 1,2 milioni di euro allo Studio Legale Marco Cardia per consulenza legale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia