Commerzbank, utile netto trim2 sotto attese, vede sem2 peggiore sem1

giovedì 9 agosto 2012 12:39
 

FRANCOFORTE, 9 agosto (Reuters) - Commerzbank ha annunciato i conti del secondo trimestre, peggiori delle attese, e potrebbe non distribuire il dividendo neanche nel 2013 dopo aver già rinunciato a farlo sul 2012.

L'utile netto del secondo trimestre è sceso a 275 milioni di euro contro attese degli analisti che convergevano su 388 milioni. La banca ha anche dichiarato che gli utili della seconda metà dell'anno potrebbero essere ancora in discesa.

"Il più grande rischio resta l'incertezza derivante da un'escalation della crisi del debito sovrano, come ad esempio il collasso dell'Unione Monetaria", si legge in una nota.

Per questo motivo Commerzbank si aspetta che l'utile netto del secondo semestre sia "significativamente inferiore" all'utile netto dei primi sei mesi, come dichiarato dal Cfo Stephan Engels.

Commerzbank sta lavorando alla ristrutturazione del proprio busines retail e continua nell'eliminazione degli asset tossici.

La banca presenterà la sua nuova strategia l'8 novembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia