Gemina, in sem1 traffico -1,1%, perdita cala a 7,4 mln

giovedì 2 agosto 2012 15:41
 

ROMA, 2 agosto (Reuters) - Gemina, a cui fa capo il controllo di Aeroporti di Roma, ha chiuso il primo semestre con una perdita netta di gruppo di 7,4 milioni in calo dai 12,1 milioni di un anno prima.

L'Ebitda è stato pari a 116,2 milioni di euro, in incremento rispetto al 2011 (110,3 milioni di euro).

Nel primo semestre 2012 il sistema aeroportuale romano ha registrato una diminuzione dell'1,1% dei passeggeri rispetto al corrispondente periodo del 2011 (-5,2% i movimenti degli aeromobili), influenzata sia dagli effetti negativi dell'andamento macroeconomico generale, sia dalle avverse condizioni meteo registrate a febbraio.

Gemina ricorda che è stato definito con Enac il nuovo contratto di programma che è all'esame dei ministri competenti e Enac ha fissato al 12 settembre la seconda consultazione con gli utenti aeroportuali sulle tariffe.

"La conclusione entro il termine fissato per legge del 31 dicembre 2012 dell'iter approvativo della nuova Convenzione - Contratto di Programma rimane il prerequisito essenziale per lo sviluppo dello scalo di Fiumicino e per la bancabilità dei progetti infrastrutturali", si legge nella nota di Gemina.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia